Qualifica regionale - Durata minima del corso: 600 ore

Operatore all'assistenza educativa ai disabili

L’operatore dell’assistenza educativa ai disabili è in grado di offrire assistenza alle attività socio-educative per disabili, supportando gli educatori nella realizzazione di laboratori didattico – creativi, e nella preparazione di materiali educativi e di gioco, nell’accompagnamento e nella cura dei bisogni fondamentali (vestizione, pulizia, igiene, ecc.) e di sicurezza del disabile. Può lavorare con contratto di lavoro dipendente o come lavoratore autonomo con contratti di collaborazione presso strutture pubbliche e private che erogano servizi socio educativi per disabili, assumendosi la responsabilità dei propri compiti. Nello svolgimento del suo lavoro, si raccorda con il personale educatore.

Riproduci video

Requisiti per l’accesso

  • Possesso di titolo di studio dell’obbligo;
  • Per chi ha conseguito un titolo di studi all’estero occorre presentare una dichiarazione di valore o un documento equipollente;
  • Per i cittadini stranieri è necessario un certificato di conoscenza della lingua italiana ad un livello non inferiore ad A2 del QCER, in alternativa, bisognerà riconoscere il livello attraverso un test di ingresso.

Sbocchi lavorativi

  • Strutture di assistenza residenziale per persone affette da ritardi mentali, disturbi mentali o che abusano di sostanze stupefacenti;
  • Strutture di assistenza residenziale per anziani e disabili;
  • Strutture di assistenza non residenziale per anziani e disabili;
  • Servizi di asili nido, assistenza diurna per minori disabili.
Condividi
Share on Facebook
Facebook
Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin
Print this page
Print
Email this to someone
email